Tendenze visive per il 2019: l'analisi di Depositphotos

È difficile immaginare il mondo di domani, ma non impossibile. Se c’è una cosa su cui possiamo fare affidamento, sono i professionisti e i creativi che vedono il cambiamento ancora prima che arrivi. Abbiamo parlato con fotografi, designer e curatori di contenuti per aiutarci a valutare idee, movimenti e tendenze nella comunicazione visiva che stanno dando forma a questo futuro, non così lontano. In tutto il mondo sta emergendo un’estetica globale, alimentata dai social media e dagli influencer. Gli addetti al marketing si stanno interessando alla cura dei contenuti, e artisti e designer sono alla ricerca di modi per glorificare il passato e allo stesso tempo sperimentare approcci innovativi alla loro arte. Cos’altro possiamo aspettarci nel prossimo anno? Ecco cosa abbiamo scoperto:

1. L’era della personalizzazione

Gli addetti al marketing di tutto il mondo stanno sperimentando la pressione per fare breccia sui singoli consumatori, perché stiamo entrando in un’era in cui la personalizzazione è l’unica via da seguire. Rinunciamo a molte delle nostre informazioni personali e ci aspettiamo che vengano utilizzate per visualizzare immagini e contenuti rilevanti per noi. La creazione di contenuti visivi prende una svolta positiva in quanto i marchi cercano modi per distinguersi dalla massa. I marchi cercano di co-creare esperienze con i consumatori attraverso l’UGC e il marketing degli influencer, mentre plasmano il contenuto visivo affinché si adatti non a segmenti di consumatori, ma a singole persone. In un momento in cui la cecità degli annunci è ai massimi livelli, il contenuto personalizzato è un’opportunità per connettersi attraverso vari canali. Rifiutando il marketing “universale”, i marchi e le aziende optano per un’esperienza personale più ravvicinata e inizia con precisione nella cura dei contenuti visivi

2. Provocazione creativa

Per attirare l’attenzione degli utenti, i contenuti visivi sui social media devono avere qualcosa in più. Per questo motivo le scelte coraggiose, audaci e talvolta un po’ sopra le righe delle immagini stanno diventando più importanti. Questo tipo di provocazione creativa può essere raggiunta attraverso approcci non convenzionali alla fotografia, all’arte e al design. “Poiché sempre più foto e video vengono visti sui social media in movimento su dispositivi mobili, le immagini di successo devono essere incredibili. Ciò significa creare qualcosa di inaspettato che si elevi al di sopra della media o della confusione che affolla oggi i social media.”- (Gabriel) DGT Portraits, fotografo professionista Non è più sufficiente realizzare una fotografia perfetta o un design impeccabile. La chiave è creare immagini memorabili, e oggi ciò significa produrre opere che fanno parlare e di conseguenza vengono fatte circolare sul web. Ispira la conversazione e scoprirai l’essenza di ciò che significa essere pertinenti come brand. Alcuni dei migliori progetti fotografici di Behance esplorano questa tendenza, offrendo soluzioni creative e immagini straordinarie per far parlare le persone. Quanto andranno lontano i brand per abbracciare questa tendenza e ispirare la conversazione? I team creativi stanno lavorando sodo in questo senso.

3. Ricordi nostalgici

Continua a leggere su Tiragraffi.it >>